Bari, molesta una 40enne e ne viola profilo facebook: arrestato

933210_635352974815428003_IMG-20140509-WA0004_400x290

I carabinieri della Tenenza di Terlizzi in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip del Tribunale di Trani su richiesta della locale Procura della Repubblica, hanno arrestato un 37enne di Molfetta ritenuto responsabile di atti persecutori e accesso abusivo al sistema informatico nei confronti di una 40enne con la quale si era frequentato. Il provvedimento trae origine dalle denunce sporte dalla vittima, stanca di continue vessazioni commesse nei suoi confronti dopo la fine della frequentazione con il 37enne. Dalle indagini è emerso che l’uomo ha posto in essere una serie di condotte ‘persecutorie’ nei confronti della donna, pedinandola e minacciandola a casa ed al lavoro, introducendosi abusivamente nei profili ‘facebook’ e pubblicando foto e filmati anche intimi sottratti alla vittima contro la sua volontà. Tratto in arresto l’uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato collocato ai domiciliari

AUTORE
Top