Molfetta, continua la pulizia delle spiagge

posidonia

Continua la pulizia delle spiagge lungo la costa di Molfetta. La prima pulizia è avvenuta l’ultima settimana di aprile, poi interventi settimanali e adesso, con l’approssimarsi dell’estate, la pulizia sarà giornaliera.
“In questi giorni sarà completata anche la rimozione delle alghe e dei tronchi – spiega il presidente dell’Asm Antonello Zaza – Abbiamo dato la precedenza alle spiagge più frequentate come ‘La Bussola’ (zona lungomare-Inps), la prima e la terza cala. Gli ultimi interventi sono in corso nel tratto di costa tra i lidi privati. Sono stati collocati i cestini e i nostri operatori, con il supporto degli operatori dei cantieri di servizio attivati dal Comune, effettueranno giornalmente la pulizia dei tratti di spiaggia”.
“Ci siamo fatti trovare pronti all’appuntamento con l’estate– aggiunge il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio – Ringrazio l’Asm che ha predisposto turni di pulizia anche fuori stagione. Come Comune siamo riusciti a fornire qualche unità di personale a supporto della Asm, avvalendoci anche quest’anno della collaborazione di disoccupati che negli scorsi mesi si erano rivolti per un sostegno al nostro settore Welfare e a cui assicuriamo qualche settimana di inserimento socio-lavorativo con lo strumento del voucher-lavoro. Intanto l’Assessorato alla cura della città ha coordinato il settore manutenzioni dei Lavori Pubblici, il personale dei cantieri di servizio, la Multiservizi e la ditta vincitrice della gara per ultimare lo sfalcio delle sterpaglie in tutta la città, in ottemperanza dell’ordinanza anti-incendi, inclusi i parcheggi e le vie di accesso alle spiagge. Un gioco di squadra importante per garantire ai cittadini la migliore fruizione di tutte le spiagge pubbliche, che devono restare una buona  alternativa per le famiglie che non vogliono o non possono scegliere un lido privato. Adesso chiediamo ai cittadini di rispettarle e aiutarci a tenerle pulite anche la sera quando diventano spazi di ristoro dal caldo”.

AUTORE
Top